La sartorialità haute couture negli abiti di Galvan Sposa
Tutti sanno che i grandi stilisti quando ricevono nei loro atelier una star realizzano per lei un capo esclusivo, creato pensando proprio alla personalità e all’identità di quel personaggio. Ebbene, questo è il trattamento che riceve qualunque futura sposa si rivolga a Galvan per acquistare il proprio abito nuziale. È con entusiasmo e passione che Stefania Vaccari ci spiega con questo esempio qual è lo spirito di un’azienda (che guida insieme a Lucia Galvan e la stilista Lorena Bonometti) che da 27 anni produce collezioni, ormai tra le poche rimaste a rappresentare il vero made in Italy. Come si capisce entrando nel laboratorio di Castiglione delle Stiviere dove si possono vedere sarte che cuciono con perizia e tagliano con le forbici. La cura dei particolari è così capillare che gli abiti portano ricamate nella fodera le iniziali della sposa e anche il packaging dona a ogni capo l’aspetto di un dono prezioso. Non si pensi però che in questo atelier in cui si respira un’atmosfera d’altri tempi, nell’amore con cui si creano gli abiti, si ignori la modernità: architettura e arredi sono di design con pareti in vetro e travi in acciaio, ma soprattutto lo stile delle collezioni è molto affine alla moda contemporanea. Infatti, la stilista segue con attenzione i dettami del fashion, che le ragazze amano tanto. Un esempio? Il capo di punta della collezione 2016 è un modello simile a un caftano che ricorda quelli che si sono visti alle ultime sfilate dell’haute couture. Mentre il mood generale è ispirato prevalentemente agli anni ‘50, con decori di pois, orli longuette e gonne a palloncino, proprio come sulle passerelle del prêt-à-porter. Anche la palette cromatica è in linea con le più recenti tendenze: il colore-novità è rappresentato da un rosa che si potrebbe definire nude e i tessuti spesso presentano trasparenze che, naturalmente trattandosi di vestiti da indossare solitamente in chiesa, sono molto discrete. Ma sono ideali per declinare i pizzi, una delle cifre distintive della maison. L’attenzione ai dettagli non può trascurare gli accessori, a cominciare dai veli, che ultimamente sono molto richiesti, realizzati direttamente dal laboratorio e studiati per abbinarsi perfettamente all’abito.

Autore: Staff Galvan Sposa

Può interessarti anche:

Il make up by NARCISA wellting esthetique: dettaglio importante per un viso luminoso per tutto il giorno del tuo “si”
Solo esperti e professionisti possono fare un make up che rimanga perfetto per tutto il giorno del tuo matrimonio, le spose GALVAN SPOSA hanno scelto NARCISA wellting ...
Atelier Nozzolillo di Potenza, studia una collezione in esclusiva per sue spose
Giuseppe Nozzolillo in collaborazione con il centro stile GALVAN SPOSA, studia una collezione personalizzata ed esclusiva per il suo atelier. Da ottobre la collezione ...
16-17 OTTOBRE OPEN DAY-COLLEZIONE 2022
Evento con sorpresa per le nostre future spose. I giorni 16-17 ottobre open day da GALVAN SPOSA. Durante questa fantastica giornata, presso il nostro atelier ...
Il body da sposa: il protagonista della nuova tendenza 2022
La novità della collezione GALVAN SPOSA 2022 sarà l’abito da sposa a 2 pezzi! Ma non ridotto a semplici corpini; il BODY GALVAN SPOSA sarà il ...